OrvietoToday

Vende droga a un ragazzino, cinquantenne finisce in manette

Sorpreso dai carabinieri a spacciare hashish a due giovani nella zona della stazione di Orvieto. In casa aveva altri 50 grammi di “fumo” e denaro: arrestato

Lo hanno beccato i carabinieri di Orvieto mentre spacciava droga a due ragazzi. Uno dei due, identificato dai militari, aveva da poco compiuto sedici anni.

Senza sosta l’attività di contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti. Nella rete stavolta è finito un cinquantenne residente nella città della rupe, già gravato da precedenti connessi allo smercio di sostanze stupefacenti. L’episodio si è verificato nei pressi della stazione ferroviaria, durante uno dei controlli messi in campo dall’Arma nell’ambito delle attività di contrasto al consumo e allo spaccio di droga.

Gli investigatori, in borghese, hanno notato lo scambio sospetto e sono intervenuti. Oltre all’hashish oggetto della “contrattazione”, in casa del pusher cinquantenne i carabinieri hanno ritrovato altri 50 grammi di “fumo” e cento euro che gli investigatori ritengono siano frutto di una precedente attività di spaccio.

L’uomo è stato arrestato e trasferito presso il carcere di Terni, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • L'alcol fa male, se avete bevuto troppo ecco come smaltire la sbornia

  • Come scegliere il deodorante giusto? Ecco una guida

  • Siete intolleranti al lattosio? Scopritelo con un test specifico e ricorrete alla dieta giusta

I più letti della settimana

  • Terrore nel pieno centro di Terni: feriti un carabiniere e un dominicano

  • Tragedia a Terni, precipita dal quarto piano e muore a 38 anni

  • Incidente stradale, tampona un tir e muore sul colpo

  • Sesso a pagamento, anche le escort sentono la crisi: via ai “saldi” nella città proibita

  • Spaccio, risse e schiamazzi in pieno centro. I residenti: “Adesso abbiamo paura”

  • Auto no-cost, scatta l’indagine dell’Antitrust: pratiche commerciali scorrette

Torna su
TerniToday è in caricamento